SOCIALELAZIO.IT - HOME
torna alla homepage   vai al portale regionale

ARGOMENTI

Sei in: Home \ integrazione socio-sanitaria

Integrazione socio-sanitaria

I bisogni dei cittadini in ambito sanitario sono spesso molto complessi e necessitano di interventi che tengano conto non soltanto dell'aspetto sanitario, ma anche di quello socio-assistenziale. La costante attenzione agli aspetti socio-assistenziali, con erogazione di servizi specifici, porta notevoli benefici sia per l'utente sia per l'intera comunitÓ: ne consegue infatti una riduzione del tasso di ospedalizzazione e di richiesta di prestazioni sanitarie, e quindi una minore spesa della pubblica amministrazione in ambito sanitario.

Il D.P.C.M. 14/02/2001, atto di indirizzo e coordinamento delle prestazioni socio-sanitarie, delinea tre categorie principali di servizi socio-sanitari (in parte di competenza della SanitÓ, in parte delle Politiche Sociali):

  1. Prestazioni sanitarie a rilevanza sociale: prestazioni assistenziali di medio-lungo periodo finalizzate alla prevenzione della salute o al contenimento di esiti degenerativi di patologie invalidanti. Sono di competenza delle A.S.L. e possono essere erogate sia ambulatorialmente, sia a domicilio, sia in strutture di tipo residenziale o semiresidenziale.
  2. Prestazioni sociali a rilevanza sanitaria: servizi sociali in favore di persone con problemi di salute o con fragilitÓ che possono mettere a rischio la loro salute (per esempio, contrasto alla povertÓ nei confronti di persone disabili, assistenza domiciliare a soggetti non autosufficienti, inclusione sociale di soggetti affetti da patologie, etc.). Sono attivitÓ di competenza dei comuni, per le quali Ŕ richiesta una compartecipazione da parte dei cittadini che ne beneficiano.
  3. Prestazioni socio-sanitarie ad elevata integrazione sanitaria: servizi assistenziali caratterizzati da elevata rilevanza della parte sanitaria (per esempio, prestazioni erogate nella fase post-acuta di patologie invalidanti). Sono di competenza delle A.S.L.
Alle regioni spetta il compito di programmare gli interventi in ambito socio-sanitario, di determinare i criteri di finanziamento e la quota di compartecipazione dei cittadini, laddove necessario.

In questa sezione sono riportati gli interventi gestiti dalla Direzione Politiche Sociali della Regione Lazio. Si rimanda al canale "SanitÓ" del portale regionale per informazioni riguardanti gli interventi gestiti dalle altre strutture regionali.

News


Archivio notizie